Dal Consiglio Comunale via libera per il completamento della rete di distribuzione del metano

Lunedì, 08 Ottobre 2012 16:35 Scritto da  Pubblicato in Gangi
Vota questo articolo
(0 Voti)

Via libera dal consiglio comunale di Gangi al completamento della rete di distribuzione del gas metano per le aree esterne all’abitato. Nella seduta di ieri sera, convocata d’urgenza dal suo presidente Francesco Migliazzo, è stata esaminata la proposta progettuale che prevede il completamento della rete di primo impianto nelle aree artigianali di contrada Piano Ospedale, Acquanuova e l’ampliamento all’esterno del centro abitato, allo scopo di servire il foro boario, il mercato ortofrutticolo, il frigomacello e il ristorante La Perla di Engio.

Con la delibera è stata riconosciuta la pubblica utilità dell’opera e di confermare ed estendere lo schema di convenzione al consorzio Simegas di Cefalù che già gestisce la rete dal 2008 e con una concessione per 29 anni. Nelle scorse settimane la Simegas aveva presentato una proposta progettuale per il completamento dell’impianto, un progetto che prevede una spesa complessiva di 3 milioni e 132 mila euro e che consente di allacciare 150 utenze. Con l’approvazione da parte del consiglio comunale il concessionario, il consorzio Simegas, è stato delegato a svolgere per conto del Comune tutti gli atti necessari per acquisire i nulla osta da trasmettere all’assessorato Industria regione Sicilia. “L’urgenza dell’approvazione progettuale – ha detto il sindaco Giuseppe Ferrarello – si è resa necessaria per permettere al consorzio Simegas, gestore della rete di distribuzione del gas metano, di partecipare al bando del programma operativo regionale Fers 2007-2013 che scade il prossimo 9 ottobre, la metanizzazione di queste aree permetteranno a molte delle nostre attività produttive di essere raggiunte dal gas metano con la possibilità di abbattere i costi di produzione, inoltre la rete già in continuità ed estensione dal comune di Geraci Siculo ora si collegherà anche a quella di Petralia Soprana e in caso di guasto o anomalie avremo un’alternativa nell’erogazione e fornitura del servizio.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.