Alle prime ore dell’alba a Caccamo i Carabinieri di Termini Imerese e della Stazione di Caccamo, a conclusione di una attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Termini Imerese, hanno eseguito tre ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettanti soggetti, di cui due sono stati tradotti in carcere, uno agli arresti domiciliari e ad altri cinque soggetti sono stati notificati i provvedimenti dell’obbligo di dimora nel Comune di residenza, per concorso nel reato di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo hashish, marijuana e cocaina, emesse dall’Ufficio del G.I.P. del Tribunale di Termini Imerese.

Pubblicato in Caccamo