Diversi i controlli della Polizia di Stato rivolti al contrasto della commercializzazione di novellame di sarda, vietato dalla legge in quanto dannoso per la fauna marittima incidendo negativamente sul ripopolamento dei mari. 

I poliziotti della Squadra Nautica dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno perlustrato i mari e le coste del cefaludese e del termitano, senza trascurare il controllo di alcune strade dove usualmente viene venduto al dettaglio il pesce, rinvenendo un totale di circa 40 chili di “Sardina Pilchardus”, usualmente chiamata “neonata”.

Pubblicato in Comprensorio

Agenti della Polizia di Stato, in servizio presso la Squadra Nautica della Questura di Palermo, nell’ambito di servizi rivolti alla prevenzione e repressione della pesca, trasporto commercializzazione e detenzione di prodotto ittico di taglia inferiore alla taglia minima prevista dalla normativa in vigore, hanno sequestrato 30 kg di novellame di sarda sotto misura.

Pubblicato in Area metropolitana