I Carabinieri hanno tratto in arresto due persone con l’accusa di furto aggravato nei locali della Med Studios di Termini Imerese. Durante un servizio di controllo del territorio, i militari nel transitare lungo la contrada “Impalastro” dove si trova la sede del centro di produzione televisiva denominato “Med studios s.p.a.”, attualmente sottoposto a pignoramento, notavano un ciclomotore marca Aprilia modello “SR 50” occultato tra la vegetazione.

Pubblicato in Termini Imerese