Due atti intimidatori criminali ai danni di due esercenti commerciali a Palermo.
Pubblicato in Area metropolitana

I carabinieri indagano su un'intimidazione subita dallo chef Natale Giunta a Palermo. La scorsa notte qualcuno ha preso a colpi di mazza la porta della cucina del ristorante Castello a mare. Appena alcune settimane fa i bagni del locale erano stati danneggiati a colpi di bottiglia.

Pubblicato in Comprensorio
Giovedì, 10 Aprile 2014 10:28

Fondo di Solidarietà contro intimidazioni

Su indicazione unanime del consiglio comunale, il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello si è fatto portavoce ed ha inviato una missiva a tutti e 28 i sindaci dei Comuni della città a Rete Madonie Termini Imerese con la quale si chiede l’istituzione di un fondo di solidarietà in favore di tutte le vittime di intimidazioni e di atti criminosi.

Pubblicato in Gangi

Nuova intimidazione al sindacalista della Cgil, Vincenzo Liarda, e alla sua famiglia. E' il 24esimo atto intimidatorio rivolto verso Liarda, le ultime qualche settimana fa.
Una lettera minatoria è stata recapitata ieri all'ufficio del comune di Petralia Sottana in cui lavora la moglie.
La lettera conteneva le foto del sindacalista e della sua famiglia con sopra delle croci disegnate.

Pubblicato in Madonie
Si è svolto ieri sera, in una sala gremita, il Consiglio comunale straordinario di Campofelice di Roccella convocato dal Presidente uscente Emanuele Sceusi in risposta alla lettera minatoriaa lettera minatoria ricevuta pochi giorni fa da uno dei 4 candidati sindaco alle elezioni amministrative del 9 e 10 giugno prossimi a pochi giorni dalla presentazione ufficiale delle liste.
Pubblicato in Campofelice