La circolare dell’assessorato regionale alla Famiglia e delle politiche sociali, ha chiarito che ai lavoratori destinatari del regime transitorio dei lavori socialmente utili degli enti locali è garantita la copertura finanziaria sino al 31 dicembre del 2012.

Pubblicato in Gangi