Mancano i soldi per riparare le strade ed il sindaco Salvatore Burrafato trova una soluzione geniale: fare più multe ai cittadini. Una bella idea, non c'è che dire.

Pubblicato in Termini Imerese

I Carabinieri di Termini Imerese hanno arrestato in flagranza di reato per furto di rame e materiale ferroso l'operaio 47enne Emilio Bommarito.

Stamattina i militari hanno organizzato servizi di osservazione nei pressi di alcune aziende e in particolar modo di quelle maggiormente colpite dai furti; alle 5.35 gli uomini dell'arma hanno visto introdursi l'uomo all’interno dell’azienda L.V.S.nell'area industriale di Termini Imerese, dopo aver parcheggiato la propria autovettura nei pressi del distributore di benzina poco distante.

Pubblicato in Termini Imerese

E' andata male per P.D. 34 enne termitano che la scorsa notte con una Fiat Grande Punto sfrecciava ad alta velocità sulla strada consortile ASI che corre parallelamente all’autostrada A19 Palermo-Catania, nella zona industriale di Termini Imerese. La fretta era forse dovuta al particolare carico che trasportava.

Pubblicato in Termini Imerese

Due palermitani, il 39enne N.S. e il 26enne G.S. sono stati denunciati a piede libero per aver tentato di rubare ferro dalla ex fabbrica della Termoplastica nell'area industriale di Termini Imerese. Gli agenti del commissariato di Termini Imerese durante un servizio di perlustrazione durante il pomeriggio hanno notato due uomini intenti a smontare materiale ferroso da varie parti della ex fabbrica Termoplastica.

Pubblicato in Termini Imerese
La giunta regionale siciliana, guidata dal Presidente Rosario Crocetta, ha approvato la condivisione del progetto di riconversione del polo industriale di Termini Imerese.
Pubblicato in Termini Imerese

I Carabinieri della Compagnia di Cefalù, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato con l’accusa di furto aggravato tre uomini sorpresi a rubare cavi di rame dall'interno di un capannone, di una ditta della zona industriale di Termini Imerese. Sono D.R. dio Campofelice di Roccella, B.O. e B.M. di Termini Imerese.

Pubblicato in Comprensorio

La notizia è apparsa ieri sul portale ufficiale del Movimento Cinque Stelle siciliano, le risorse previste per il vecchio accordo di programma non sono state utilizzate. E la risposta arriva da una fonte autorevole come quella del Presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Pubblicato in Termini Imerese

Il deputato Cinque Stelle Marco Da Villa ha presentato alla X Commissione Attività produttive, commercio e turismo lo scorso 16 aprile una interrogazione al Ministero dello Sviluppo Economico chiedendo in che modo siano stati utilizzati i fondi stanziati per l'area industriale di Termini Imerese. L'interrogazione è stata presentata insieme ai colleghi di partito Riccardo Nuti, Aris, Prodani, Ivan Della Valle, Andrea Vallascas, Mattia Fantinati, Mara Mucci, Davide Crippa e Cosimo Petraroli.

Pubblicato in Termini Imerese

Lo scorso 17 aprile, nel primo pomeriggio i Carabinieri di Termini Imerese hanno arrestato, per il reato di furto aggravato in concorso tre giovani palermitani, il 23 enne Ivan Cataldo, il coetaneo Marco Randazzo e il 20enne Filippo Scoperto.

I tre, con addosso giubbotti catarifrangenti, simili per tipo e colori a quelli normalmente utilizzati dagli operai della Cefalù20, incaricata del lavoro di smaltimento della vecchia linea ferroviaria, erano all'interno del cantiere, nella zona dell'area industriale, intenti a caricare a bordo del cassone di un furgone, parcheggiato nelle immediate vicinanze alcuni manufatti di materiale ferroso. 

Pubblicato in Termini Imerese

Termini Imerese è Zona Franca Urbana e godrà di un regime particolare di sostegno alle imprese esistenti o di nuova costituzione in materia di defiscalizzazione.
Esenzione delle tasse totale per i primi 5 anni di attività e parziale per i successivi. Questo in sintesi il contenuto e il significato del provvedimento che riguarda l'istituzione della Zona Franca Urbana (ZFU) di Termini Imerese. Il sindaco Totò Burrafato con soddisfazione ha salutato l’avviso pubblicato dal MISE che premia l’impegno costante che abbiamo messo in campo, in questi mesi, al fine di garantire un’opportunità concreta per il nostro territorio. Soprattutto per quelle aziende che soffrono per l’elevata pressione fiscale e per la grave crisi di liquidità che stiamo attraversando.

Pubblicato in Termini Imerese
Pagina 1 di 2