L'Emigrato Racconta

GRATTERI: The story of Domenico De Mars

Martedì, 04 Dicembre 2012 21:34 Scritto da
Emigrato: Domenico Di Maria, nato a Gratteri il 17 febbraio 1885.Luogo e anno di partenza: porto di Napoli - anno 1901 - nome della nave “Neustria” - passeggero n°29.Luogo di arrivo: Ellis Island - New York - 16 maggio 1901 Informatori: Jennette Riches, (granddaughter, St. Catharines, Ontario – Canada). Giuseppe Cirincione, (nipote, classe 1918, Gratteri). Scritto da: Marco Fragale. Domenico di Maria nasce a Gratteri, piccolo centro agricolo sulle Madonie, nel febbraio del 1885 da Antonino Di Maria e Antonina Ganci. Terzogenito di quattro fratelli (Giovanna, Giuseppe, Domenico, Maruzza), all’età di 16 anni, viste le condizioni modeste in cui versava la famiglia, decide di partire per l’America dal cugino Joe Saletta che abitava a Boston. I genitori a malincuore lo affidano al compaesano Giuliano Culotta, di anni 44, che salpava anche lui, come tanti dei suoi compaesani, per raggiungere il porto di New York. Alla fine del XIX secolo infatti, quando l’America superò un periodo di depressione economica e cominciò ad imporsi come potenza mondiale, in tutta Europa si diffusero le voci sulle opportunità offerte dal Nuovo Mondo e migliaia di italiani decisero di lasciare la loro patria per raggiungere gli Stati Uniti. Grazie alle informazioni online ricavate dal sito…