Termini Imerese, operaio muore folgorato mentre lavorava in contrada Bragone

Mercoledì, 19 Gennaio 2022 14:11 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

E’ morto folgorato durante i lavori per la costruzione di una villetta in contrada Bragone a Termini Imerese.

Si tratta di Francesco Corso di 57 anni di Misilmeri, L’operaio aveva finito di fare la gettata in cemento quando con la pala meccanica ha agganciato i fili dell’alta tensione. Non si è accorto di quanto stava succedendo, appena ha toccato il mezzo è rimasto folgorato. Il corpo dell’operaio è stato portato all’ospedale di Termini Imerese. Le indagini sono condotte dai carabinieri di Termini Imerese coordinati dalla Procura della Repubblica. Il magistrato ha disposto l’autopsia.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.