Covid, dati settimanali dei tre distretti sanitari del territorio: prima per contagi resta Termini Imerese +220, seconda Caccamo +124, terza Cefalù +93

Sabato, 15 Gennaio 2022 00:50 Scritto da  Pubblicato in Comprensorio
Vota questo articolo
(0 Voti)

Resta ancora al primo posto per numero di positivi Termini Imerese con +220, al secondo posto Caccamo con +124, al terzo Cefalù +93.

Sono i dati più evidenti che emergono dal bollettino settimanale Dasoe del numero di casi di covid negli ultimi 7 giorni e relative incidenze nei 28 comuni dei tre distretti sanitari di Termini Imerese, Cefalù e Petralia Sottana. I dati sono stati estratti il 12 gennaio 2022 alle 7,30. La finestra temporale considerata va dal 3 al 9 gennaio. Sono riportati i casi per i quali è stato indicato un comune di domicilio o residenza in un dei comuni dei tre distretti. Nella tabella comunale e nei relativi calcoli di incidenza sono esclusi i soggetti positivi al Covid19 con collocazione in nave quarantena, covid hotel o hotspot/centro accoglienza migranti. Il Distretto sanitario del Comprensorio che questa settimana fa registrare il più alto numero di positivi è quello di Termini Imerese con +532 casi, dove spicca soprattutto il dato di Termini Imerese, al secondo posto Caccamo con +124 e al terzo posto Trabia con +92 casi. Da segnalare anche la presenza di un comune che non registra questa settimana contagi: Sclafani Bagni. Al secondo posto il Distretto di Cefalù con +229 nuovi contagiati e i paesi che ne registrano di più sono Cefalù +93 e Campofelice di Roccella con +79. Infine il Distretto di Petralia Sottana con +95 nuovi casi. Il comune che ha prodotto il più alto numero di positivi è Castellana Sicula, con 18 nuovi casi in sette giorni.

Ecco la tabella con i Comuni dei tre distretti sanitari:

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.