Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro a Palermo: interrogazioni senza risposta

Domenica, 18 Aprile 2021 16:53 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(2 Voti)

"Con specifica interrogazione del 3 dicembre scorso, avevo chiesto di sapere quante istanze di agevolazione tariffaria per le imprese erano state presentate alla Direzione Territoriale Inail di Palermo,

quante rigettate e il numero delle verifiche eventualmente fatte dall'Istituto sulla effettiva realizzazione, da parte delle imprese, degli interventi di miglioramento delle condizioni di prevenzione e tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Successivamente, con interrogazioni del 14 dicembre scorso, avevo inoltre chiesto di sapere se l'Inail di Palermo avesse provveduto a informare i datori di lavoro pubblici e privati del territorio sulla disponibilità del servizio telematico denominato Sorveglianza sanitaria eccezionale e quante richieste fossero eventualmente pervenute alla Sede Territoriale dell'Istituto; nonché il numero di medici e infermieri neo assunti assegnati all'Inail di Palermo e la distribuzione presso le due sedi di Viale del Fante e di Via Titone. Ad oggi, dopo quattro mesi, nessuna risposta è stata data. Preannuncio quindi, ai sensi del vigente Regolamento, la richiesta di specifiche Relazioni al Comitato da parte della Direzione Territoriale Inail di Palermo"; lo dichiara Michelangelo Ingrassia, componente del Comitato Consultivo Provinciale Inail di Palermo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.