Pubblicato il libro di Enzo Giunta: Le vie di Termini Imerese tra storia e curiosità

Sabato, 03 Aprile 2021 00:16 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(2 Voti)
L’autore è Enzo Giunta, cultore di storia locale, noto e apprezzato anche per avere pubblicato altri interessanti lavori su Termini Imerese.
L’opera non è un semplice “stradario” bensì uno studio approfondito sull’origine della denominazione di strade, piazze, viali, vicoli, etc. nonché sui connessi profili etnico-antropologici, artistici, storici e di vita quotidiana.
Pur trattando talvolta aspetti tecnici e scientifici, l’autore utilizza semplicità di linguaggio ed estrema chiarezza nel “raccontare”, dando la possibilità a tutti di leggere con facilità e interesse. Giunta ha messo assieme organicamente una preziosa miniera di notizie e di avvenimenti della nostra città che rende la monografia unica nel suo genere e di generale interesse.
“Il libro – scrive Giuseppe Catanzaro nella prefazione - è il frutto di decenni di lavoro, di ricerche fatte sui libri, ma anche sul “campo”. Le 580 strade e piazze di cui è costituito il tessuto urbano di Termini Imerese, Enzo Giunta le ha percorse tutte, più di una volta, anche quelle che a mala pena sono conosciute da chi vi risiede. E ogni volta si è fermato a parlare con gli abitanti del posto, per avere notizie, conferme o, nei casi più astrusi, soltanto… illuminazioni. Nel libro ritroviamo le atmosfere di una volta, gli odori che pervadevano le strade e i quartieri di questa città in un passato, neanche tanto lontano, che sembra scomparso per sempre. Ciò avviene, per esempio, quando, a proposito della “via del Forno”, l’autore ci descrive come le massaie preparassero il pane in casa, come le varie forme in cui esso veniva “modellato”, disposte su un asse di legno, venissero portate da un garzone al forno più vicino. E come intenso e irresistibile fosse il profumo che si spargeva per ogni dove quando, invece del pane, il garzone riportava nelle case le “favazze” già cotte. E avviene anche quando, a proposito della “via delle Macine”, Giunta ci fa una dettagliata e dotta descrizione di quel rituale, diffusissimo nella nostra città quando questa contava diverse decine di frantoi, che riguardava la raccolta delle olive e la conseguente produzione di olio”.
Prezzo di copertina Euro 15,00. Il libro può essere richiesto all’editore Lo Bono oppure può essere acquistato presso la Cartolibreria Faso (piazza La Masa), l’Edicola Gatto (piazza Umberto I), o la Cartolibreria La Galleria del Libro (via G. La Pira 33).

1 commento

  • Link al commento DIEGO Lunedì, 05 Aprile 2021 18:45 inviato da DIEGO

    la storia di una cittadina che oggi sonnecchia e vegeta ricordando periodi molto piu'belli e ricchi di cultura e lavoro raccontati da un personaggio di alto livello sia morale che culturale

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.