Termini Imerese, l’azienda Leonardo dona 6.000 euro alla Casa Circondariale A. Burrafato per gli alunni detenuti

Domenica, 07 Marzo 2021 22:32 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Grazie all'iniziativa “Leonardo per la Scuola”, la raccolta fondi dei dipendenti dell’azienda Leonardo, che 6.000 euro sono stati donati al CPIA Palermo 2, per i suoi alunni della Casa Circondariale A. Burrafato di Termini Imerese.

Le somme sono destinate a contribuire, nel quadro dell’emergenza Covid19, al programma di digitalizzazione della Scuola Italiana, all'interno degli Istituti penitenziari. Grazie a Leonardo ed in condivisione con il Ministero dell’Istruzione, PC portatili, fissi, Lavagne Interattive Multimediali (LIM), Videoproiettori, Monitor Touch, Reti Internet/Wi-Fi, potranno essere acquistati per garantire il diritto allo studio degli alunni detenuti e alleviare le condizioni di reclusione, rese di certo più aspre dalla emergenza sanitaria. Un grazie a Leonardo dalla preside Patrizia Graziano, dai docenti della Casa Circondariale e dagli alunni.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.