Geraci Siculo, l’Amministrazione Comunale in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne lancia il progetto “Opere Prime"

Mercoledì, 25 Novembre 2020 23:12 Scritto da  Pubblicato in Geraci Siculo
Vota questo articolo
(0 Voti)
In occasione la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, ricorrenza istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite, l’Amministrazione Comunale di Geraci Siculo attenta a queste tematiche proprio lo scorso anno,
ha firmato un protocollo d’intesa con l’associazione “Diritti Umani contro Tutte le Violenze CO.TU.LE.VI.” che ha favorito la realizzazione di uno sportello antiviolenza nel comune, con l'obiettivo di garantire servizi di informazione sui fenomeni di violenza, ma anche di ascolto e di orientamento.
Oggi l’Amministrazione geracese ha lanciato un progetto di “Opere Prime" che prevede, unitamente alla panchina rossa, l'installazione "Riflesso", un simbolo che vuole sottolineare il rifiuto della violenza nei confronti delle donne, come segno manifesto e durevole di memoria, presente tra noi ogni giorno, come il 25 novembre di ogni anno.
Questa istallazione, a causa del Covid19, vedrà la sua concreta realizzazione l'anno prossimo.
“Si tratta di un'opera – scrive in una nota l’Amministrazione - che vuole indurre alla riflessione, a richiamare alla memoria la forza di quelle donne che sono riuscite a guardare la propria anima e il proprio corpo violentato, e a instillare la voglia di lottare. La riflessione si materializza e si sposa con il concetto di ricomposizione trasformativa di quelle lesioni fisiche ed emotive che incidono più o meno profondamente, lasciando segni che a volte ci accompagnano per tutta la vita.
La violenza sulle donne è un fenomeno strutturale, che richiede uno sforzo di cambiamento comune, perché rappresenta un costo di vite umane, di dolore e di sofferenza che non possiamo più permetterci”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.