Vendevano calzature contraffatte “Dr. Scholl”. Denunciati alla Procura della Repubblica di Termini Imerese

Giovedì, 29 Ottobre 2020 14:49 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Guardia di Finanza nell’ambito di un’ampia attività effettuata presso i mercatini rionali mirata al contrasto del fenomeno legato alla commercializzazione di marchi contraffatti,

hanno sequestrato, in tre distinti interventi, un centinaio di prodotti e denunciato tre commercianti all’A.G. competente per contraffazione e ricettazione.
In particolare le Fiamme Gialle della Tenenza di Corleone nel corso di un’attività di controllo effettuata presso i mercatini rionali nei comuni di Lercara Friddi e Prizzi, individuavano due venditori ambulanti a posto fisso, A.E.M., L.B., che esponevano e commercializzavano prodotti per la cura della persona riportanti il marchio Scholl’s, palesemente contraffatto. All’atto del controllo, inoltre, i titolari delle attività controllate non erano in grado di esibire la documentazione idonea a dimostrare la lecita provenienza della merce stessa.
Un terzo intervento è stato effettuato presso un emporio ubicato a Lercara Friddi e gestito da un cittadino di etnia cinese, Z.M., che esponeva per la vendita prodotti per la cura della persona con marchio Scholl’s palesemente contraffatto. Anche in questo caso il titolare dell’attività non è stato in grado di esibire documentazione attestante la liceità della merce.
Per tale motivo tutta la merce rinvenuta (circa 100 articoli) è stata sottoposta a sequestro penale mentre i tre commercianti sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Termini Imerese per le violazioni previste dagli artt. 474 – introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi -  e 648 - ricettazione - del codice penale.
Continuano, incessanti, i controlli delle Fiamme Gialle in tutta l’area metropolitana, al fine di controllare il rispetto delle misure di sicurezza adottate dall’Autorità governativa nonché a tutela della salute dei consumatori e dei commercianti che operano nel rispetto delle norme.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.