Coronavirus: via libera dal Governo Musumeci alla produzione di dispositivi anti covid-19 del Distretto Produttivo Meccattronica

Venerdì, 27 Marzo 2020 22:09 Scritto da  Pubblicato in Sicilia
Vota questo articolo
(0 Voti)

Mentre il Presidente Nello Musumeci si trova a dover denunciare l’inadempienza del governo nazionale nel dotare opportunamente l’isola di dispositivi anti covid-19, la Regione ha autorizzato la produzione di dispositivi prodotti in Sicilia,

i cui prototipi erano stati consegnati dal Distretto Produttivo Meccatronica. E’ quanto annuncia l’Assessore Regionale alle Attività Produttive, Mimmo Turano che precisa: “A giorni arriveranno le prime 100.000 mascherine, i primi 1.000 schermi  3D per i chirurghi e più di 25.000 kg.di gel igienizzante per gli ospedali siciliani: questa è solo una prima tranche”. E prosegue: “Ogni settimana ci sarà una fornitura e i siciliani avranno sistemi di protezione che metteranno la loro vita al sicuro”.
La protezione civile regionale è stata autorizzata a far partire gli ordinativi per la fornitura, gel igienizzante e visiere protettive per tutti i medici degli ospedali pubblici. Si dice orgoglioso di poter affiancare la Regione in questa “guerra”, come definita dal Governatore Musumeci, il Presidente del Distretto Meccatronica, Antonello Mineo che sottolinea l’alta professionalità del network preposto a tale compito e che si avvale di ingegneri, specialisti, tecnici e manodopera qualificata. Lo stesso Mineo dichiara: “abbiamo le carte in regola per guardare oltre l’emergenza e intercettare i fabbisogni sanitari in Sicilia in termini non solo di dispositivi ma anche di apparecchiature ad alta tecnologia adeguate alla guerra contro il Covid-19”.
Irene Scialabba

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.