I quattro “Pezzi di Nerd” a Campofelice di Roccella

Domenica, 25 Agosto 2019 07:49 Scritto da  Pubblicato in Campofelice
Vota questo articolo
(0 Voti)

Appuntamento per domenica 25 agosto sul palco di Piazza Garibaldi tra comicità e risate assicurate.

Continua – con grande successo – lo svolgimento della programmazione estiva a Campofelice di Roccella. Tra cultura, rassegne artistiche e librarie, concerti, mostre e show tour non possono mancare, indubbiamente, le genuine gags del più spassoso cabaret tutto da ridere tra una granita e una passeggiata al fresco lungo il suggestivo belvedere cittadino.
Questa volta – dopo la registrazione della puntata di Insieme Show e l’ospitata dei Falsi d’Autore -  ad esibirsi sul palco di Piazza Garibaldi sarà il quartetto comico dei Pezzi di Nerd.
Il loro percorso inizia nel 2012: due romani, un siciliano e un pugliese si incontrano e decidono di di creare una compagnia con l’obiettivo di portare sulla scena storie inedite strizzando l’occhio alla più verace comicità del mondo contemporaneo.
Con tre commedie scritte (finora) calcano i palchi dei teatri di tutta Italia senza – tuttavia – tralasciare lo strumento contemporaneo per eccellenza (il web) pubblicando periodicamente dei video sul loro canale YouTube.
I Pezzi” (“con la “N” – tendono a specificare loro – “quelli con la “M” sono altri”) porteranno sul palco di Campofelice la commedia dal titolo Ho adottato mio fratello, una storia fresca e giovanile che non mancherà di offrire spunti di riflessione rivolti alla più stringente quotidianità della società contemporanea.
Francesco e Bruno sono infatti due fratelli, figli dell’Italia dei giorni nostri. Il primo è responsabile, serio e attaccato ai valori di una volta almeno tanto quanto il secondo è scansafatiche, strafottente e col vizio del gioco d’azzardo.
I problemi (e le risate) giungeranno quando i due si ritroveranno a condividere un appartamento lasciato in eredità dai genitori e avranno modo di scontrarsi sui differenti stili di vita e di pensiero, soprattutto dopo che Bruno – per recuperare il denaro perso con il gioco – affitterà una stanza a due veraci ragazzi del Sud (senza, ovviamente, aver avvisato preventivamente il fratello). Inizierà dunque una rocambolesca convivenza a quattro e le risate saranno assicurate (pur non mancando un’agrodolce riflessione su tematiche attualissime come l’incertezza economica, la precarietà lavorativa giovanile, il gioco d’azzardo, la convivenza forzata in famiglia).
“Ci avviamo alla conclusione di una programmazione estiva variegata” dichiara il Sindaco Michela Taravella “una programmazione in cui arte, cultura, libri, show ed eventi vari hanno riscosso un grande successo di pubblico, facendo sì che anche quest’anno Campofelice venisse scelta dai turisti non soltanto per il suo mare e per le sue bellezze naturalistiche e paesaggistiche, ma anche per la varietà di proposte su cui abbiamo lavorato e che hanno consentito un’estate ricca di appuntamenti all’insegna del divertimento, riflessione, cultura e relax. I “Pezzi di Nerd” – conclude il Sindaco o– si innestano nella più contemporanea arte comico- umoristica e, proprio perché abbiamo deciso di dare un taglio specifico a tutte le nostre manifestazioni, siamo orgogliosi di ospitarli sul palco di Campofelice. Sono giovani, attuali e contemporanei. Tra le altre cose, proprio uno di loro, Michele Iovane, è originario di Campofelice e vedere un nostro giovane talento conterraneo farsi strada, riscuotendo grandi successi non può che profondamente  inorgoglirci e dare maggiore lustro alla comunità campofelicese. Cosa c’è dunque di meglio che sorridere e far riflettere senza troppi crucci e con lo sguardo sempre proiettato al futuro o – meglio- al presente? Vi aspettiamo domenica 25 agosto alle 21,30 in Piazza Garibaldi”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.