Carabiniere muore durante esercitazione

Martedì, 13 Febbraio 2018 08:53 Scritto da  Pubblicato in Italia
Vota questo articolo
(0 Voti)
E' accaduto ieri pomeriggio a Milano.
Un appuntato dei carabinieri di 33 anni, Andrea Vizzi, è stato ucciso da un proiettile partito dalla mitraglietta di un commilitone, usata durante un’esercitazione. Non è ancora nota la dinamica dell'incidente, ma durante un'esercitazione di routine “in bianco”, cioè senza proiettili nelle armi, in un’area per l’addestramento della caserma dell'Arma, il carabiniere rimasto ucciso non aveva addosso il giubbotto antiproiettile e le armi usate dovevano essere tutte scariche. Invece... Vizzi è morto sul colpo, mentre il collega che ha sparato è stato trasportato in ospedale in stato di choc.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.