L’installazione Plastic approda a Marettimo

Venerdì, 11 Agosto 2017 17:12 Scritto da  Pubblicato in Sicilia
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dal 13 agosto sarà visibile lungo il molo portuale dell’isola l’installazione artistica firmata da Pablo Dilet

Plastic si sposta nella più selvaggia delle Egadi: Marettimo. L’installazione artistica firmata da Pablo Dilet e promossa dell’Area marina protetta “Isole Egadi” e dal Comune di Favignana il 13 agosto sarà visibile lungo il molo portuale di Marettimo. Dopo il successo a Favignana, infatti, l’opera artistica continua il tour delle isole e porta con sé un monito legato al rispetto per l’ambiente. Plastic è infatti composta da gabbie a forma di lettere, che contengono la plastica raccolta dalle spiagge delle Egadi con la partecipazione di oltre cento bambini. Nella lettera S, invece, solo un simbolico tappo di plastica blu, quello ingerito dalla tartaruga Cassiopea, curata al Centro di Primo Soccorso per Tartarughe Marine dell’AMP e ora tornata in libertà. “Un po’ come la plastica dannosa galleggia e vaga nel Mediterraneo - afferma Pablo Dilet, pseudonimo del giornalista Dario La Rosa - anche Plastic si sposta come invito ad una riflessione che possa portare ad una più attenta fruizione di materiali potenzialmente dannosi come la plastica”. “Un viaggio lungo il Mediterraneo che ci piace immaginare solo all’inizio - aggiunge il direttore dell’AMP Stefano Donati - Ci piace pensare che Plastic possa essere il simbolo di una campagna di rispetto per l’ambiente e di corretta gestione dei rifiuti plastici, partita proprio dalla riserva marine più grande del Mediterraneo”. “Il progetto - dichiara il sindaco delle Egadi e Presidente dell’AMP Giuseppe Pagoto - ha visto luce grazie al contributo dei cittadini dell’intero arcipelago. Oggi quell’impegno è ripagato con questa significativa opera artistica”. A Marettimo, al termine del montaggio dell’installazione che avverrà di mattina, è previsto un incontro con l’artista.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.