Nuovo cambio in giunta a Collesano

Martedì, 04 Luglio 2017 21:07 Scritto da  Pubblicato in Collesano
Vota questo articolo
(0 Voti)
Ancora un altro cambio nella giunta guidata da Angelo Di Gesaro.
Ieri l'assessore Antonino Fustaneo ha protocollato le sue dimissioni dettate da esigenze familiari e lavorative. Domenica, in un comizio in piazza Quattro cannoli, fissato per le 19,30, approfondirà la questione. Al suo posto, quale nuovo vicesindaco - carica rivestita in precedenza da Dario Costanzo, che rimarrà in giunta insieme ai colleghi Rita Bologna e Giulio Raimondo - è stato chiamato l'attuale presidente dell'Ente parco delle Madonie, Angelo Pizzuto. Ente, peraltro, nel quale siede proprio Di Gesaro quale vicepresidente. Pizzuto, nelle recenti amministrative a Castellana Sicula, non ha raggiunto il risultato utile a ricoprire la carica di primo cittadino, trovandosi oggi all'opposizione. Di Gesaro, data questa premessa, ha chiesto e incassato il sì di Di Gesaro "che - aggiunge Pizzuto - mi ha già garantito la organizzazione di un cartellone estivo". Per Pizzuto, cui andranno anche le deleghe all’urbanistica e Prg, edilizia privata, polizia municipale, beni culturali, rapporti con gli enti sovracomunali, lavoro e occupazione, turismo, sport, spettacolo, musei e Targa Florio "è un onore lavorare per questa splendida comunità e ringrazio il sindaco Di Gesaro per avermene dato l'opportunità". E aggiunge: "Collesano è una terra ricca di cultura, di storia e di passione sportiva, la casa della Targa Florio che ha vissuto qui i momenti mitici e che hanno reso il paese famoso nel mondo. Cominceremo - ha precisato ancora Pizzuto - a lavorare con una squadra giovane e coesa per il rilancio di questo paese, a partire da un interessante e articolato programma estivo su cui gia’ stiamo lavorando e che interessera’ tanti partners come grandi case automobilistiche, grandi aziende locali, l’Aci e la Sara Assicurazioni e Coca Cola, e tanti altri soggetti che insieme a noi vorranno partecipare ad un grande progetto di sviluppo e promozione". Pizzuto, nell'elencare gli obiettivi cui sta già pensando, ha sottolineato gli eventi legati alla Targa Florio "cui daremo attenzione tutto l’anno sfruttando anche il nostro splendido museo e raddoppiando le prove speciali sia classiche che moderne"; quindi "il 5 novembre la Targa Florio Motociclistica che prevede diverse centinaia di iscritti ed un indotto di migliaia di appassionati". Ai motori, sommerà - secondo quanto ha dichiarato - l’arte e la cultura "attraverso una serie di iniziative e di mostre di grandi autori contemporanei; quindi, stabiliremo un servizio navette per la seggiovia di Piano Battaglia sia in estate che in inverno, potenzieremo i servizi turistici e avvieremo una importante interlocuzione con la Citta’ Metropolitana per sistemare le strade in entrata ed in uscita da Collesano".
Domani la presentazione ufficiale in municipio ai funzionari e ai dipendenti comunali.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.