Buco di oltre 2milioni di euro. Dichiarato il dissesto finanziario al comune di Cerda

Venerdì, 24 Febbraio 2017 10:03 Scritto da  Pubblicato in Cerda
Vota questo articolo
(1 Vota)
Una voragine grande così nelle casse pubbliche.
Perciò il consiglio comunale di Cerda ha ieri dichiarato il dissesto finanziario del comune, per un buco nel bilancio di oltre 2milioni di euro. Non si tratta certo di una novità per l'ente locale, né per altri comuni del Comprensorio, tutti - chi più chi meno - impegnati a fare di conto con vuoti di bilancio, a causa della riduzione delle entrate, derivanti da mancati o ritardati trasferimenti dalla Regione Siciliana o dallo Stato, e dei mancati introiti tributari da parte dei cittadini morosi. Per cui, purtroppo, il "caso Cerda" potrebbe anche non essere l'unico nel Comprensorio. Adesso sarà nominata un'apposita commissione nominata dal Ministero degli interni per gestire il dissesto.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.