Si è spenta suor Nicolina, madre superiora dell'Istituto Venerini di Termini Imerese: trent'anni a servizio dei più piccoli

Mercoledì, 15 Febbraio 2017 13:54 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(5 Voti)
Si è spenta Suor Nicolina Grillo, madre superiore, per moltissimi anni, dell'istituto Rosa Venerini a Termini Imerese.
Piccola, discreta con un grande cuore si è spesa con dedizione e amore per l'educazione dei bambini, il recupero di ragazze ospitate nei loro istituti e l'ascolto delle famiglie che a lei si avvicinavano.
Suor Nicolina (nella foto) , nata a Cerda il 16 luglio 1926 entra in istituto il 2 febbraio 1955. A casa madre a Roma. Il 1957 la prima professione a Civita Castellana. gran parte della sua vita dedicata all'orfanotrofio e scuola di lavoro. Dal 1984 è a Termini. E' stata anche ministro straordinario per molti anni. Prima di 7 figli ha fatto la sua prima professione il 22 settembre 1957.
L'Istituto Santa Rosa Venerini di Termini Imerese perde con suor Nicolina una figura cardine. La scuola con lei era diventata la "scuola" di tutti, nel senso che ognuno si sentiva in famiglia. Non chiudeva mai le porte della scuola perchè aveva aperta, anzi spalancata, la porta del suo cuore. L'istituto, polmone educativo a Termini, in lei aveva la dolcezza, la parola, l'attenzione, la disponibilità che si ritrovano in una madre. Tutti coloro che l'hanno conosciuta non l'hanno mai dimenticata e nel corso degli anni sono stati presenti, in qualsiasi modo nella sua vita perchè era, anzi è impossibile non avere un bel ricordo di lei e con lei. Una luce oggi si spegne nell'istituto, ma la luce che lei è riuscita a trasmettere in questi lunghi anni risplenderà nei cuori di centinaia e centinaia di bambini e adulti che hanno avuto la fortuna di incontrarla. e noi la salutiamo come sempre: Buongiorno suor Nicolina. I funerali si svolgeranno oggi pomeriggio, mercoledì 15 febbraio, nella chiesa della Gancia a Termini Imerese
La Comunità

1 commento

  • Link al commento Cinzia Mercoledì, 15 Febbraio 2017 16:53 inviato da Cinzia

    Voglio ringraziare vivamente chi ha scritto questo bellissimo articolo su mia zia.
    La rispecchia pienamente, sempre pronta a prodigarsi per gli altri nel nome del Signore. Sempre piena d'amore. Grazie zia, ci hai trasmesso molto. Adesso sei con il tuo sposo.
    Cinzia Grillo

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.