Ritorna alla comunità la Cappella dell'Immacolata di Petralia Sottana. I lavori di restauro finanziati con i fondi della "Democrazia partecipativa"

Martedì, 10 Gennaio 2017 12:07 Scritto da  Pubblicato in Petralia Sottana
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultime battute per il percorso di "Democrazia Partecipativa 2015/16" che, con l'ultimazione dei lavori di ripristino cromatico della Cappella dell'Immacolata della Basilica Chiesa Madre Maria SS. Assunta e in attesa del completamento del Presbiterio, è prossimo alla rendicontazione finale.

L’esecuzione dei lavori è stata commissionata alla locale ditta “TRA ART restauri” di Giuseppe Inguaggiato la quale ha presentato la migliore offerta economica. Grazie al progetto, scelto dai cittadini come migliore tra quelli presentati, sarà dunque nuovamente a disposizione della comunità Petralese parte dell'armonia artistica del bene di culto di pregio storico-artistico, qual'è la Basilica dell'Assunta. Ma cos’è e come si articola l’idea della “Democrazia partecipativa”? Il Comune di Petralia Sottana ha stanziato una somma di € 16.100,00 per realizzare interventi nell’interesse dell’intera comunità, avvalendosi dell'ausilio e della collaborazione dell’Associazione Turistica Pro Petralia, attraverso processi sperimentali di democrazia partecipativa che coinvolgano la cittadinanza. Dopo l'espletamento delle prime due fasi, presentazione delle idee e valutazione in Commissione, che ha effettuato una valutazione tecnico-economica e di fattibilità delle stesse, il processo di partecipazione prevede la selezione delle proposte attraverso votazione pubblica. Le proposte pervenute, già esaminate dalla Commissione, saranno illustrate dagli stessi proponenti e a seguire messe ai voti. La votazione sarà a scrutinio segreto. Hanno diritto a votare tutti i cittadini e domiciliati a Petralia Sottana di età superiore ad anni 14. A conclusione dello scrutinio verrà stilata la graduatoria, secondo l'ordine decrescente del numero dei voti ricevuti, delle proposte da realizzare fino a copertura delle somme stanziate. In questo caso la proposta più votata è stata quella riguardante  la Basilica Chiesa Madre: imbiancatura del presbiterio e della cappella dell'Immacolata
Per la cronaca si riportano tutte le 11 proposte messe ai voti:
Gioca e impara
Lo sport per tutti
La seconda vita della stoffa e il museo del giocattolo
Spot video promozionale per Petralia Sottana
Basilica Chiesa Madre: imbiancatura del presbiterio e della cappella dell'Immacolata
Baby parking/ludoteca
Il nuovo accesso a Petralia Sottana: un'occasione di sviluppo e di confronto
Tennis tavolo che passione
Project card Madonie
Riqualificazione pineta comunale di Petralia Sottana
Ludoteca per... crescere, imparare, giocare, divertirsi

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.