Furto in uno stabilimento di Termini. In due patteggiano la pena

Mercoledì, 04 Gennaio 2017 07:32 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(1 Vota)
Avevano rubato da uno stabilimento di Termini Imerese diverso materiale per imballaggio dei pasti. Arrestati in flagranza di reato, al processo hanno patteggiato.
Si tratta di Salvatore Cipolla, 44 anni, e Salvatore Lo Piccolo, 43 anni, entrambi di Palermo, che lo scorso ottobre erano riusciti ad entrare di notte all'interno dello stabilimento Turconi Sud a Termini, dove hanno rubato materiale per imballare e confezionare pasti, tipo sacchetti trasparenti, teglie di alluminio, cartoni. Beccati dai carabinieri, sono stati arrestati e processati per direttissima. Davanti al giudice di Termini Imerese, i due imputati hanno preferito patteggiare la pena di cinque mesi e dieci giorni di reclusione e 200 euro di multa, pena sospesa (Lo Piccolo), e sei mesi di reclusione e 200 euro di multa, pena sospesa (Cipolla), per il reato di furto aggravato.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.