Botti illegali. Sequestrati 2 quintali

Venerdì, 30 Dicembre 2016 12:23 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)
Trovati in un magazzino durante blitz.
La scoperta della polizia del commissariato San Lorenzo in un magazzino dello Zen2 di Palermo durante i controlli legati per la ricerca della refurtiva degli oggetti sacri trafugati nella chiesa di San Filippo.
I poliziotti hanno trovato e sequestrato 2 quintali di materiale pirotecnico, pronto a essere immesso nel mercato illegale in vista del Capodanno.
Proprio in ambito dei controlli, in via Agesia di Siracusa, gli agenti hanno trovato, all’interno di un box, 24 scatoloni contenti fuochi d’artificio.
Il proprietario è stato rintracciato ed identificato nel 32enne Stefano Modica, pregiudicato palermitano che dopo gli accertamenti di rito è stato tratto in arresto.
Per la messa in sicurezza del materiale è servito l’intervento degli artificieri, data la pericolosità data dall’ingente quantitativo.
L’arrestato è stato tradotto nella Casa Circondariale “Pagliarelli”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.