Guida l'auto sotto l'effetto dell'alcol a Cefalù. Condannato un uomo

Mercoledì, 04 Maggio 2016 12:37 Scritto da  Pubblicato in Cefalù
Vota questo articolo
(0 Voti)
Si era messo alla guida della sua auto sotto l'effetto dell'alcol.
Per tale fatto Vincenzo Cruschera, 72 anni, di Cefalù, è stato processato davanti al giudice monocratico di Termini Imerese e condannato. L'episodio che ha portato alla sbarra l'uomo risale al 2013, quando lo stesso, mentre era alla guida della sua auto, ha causato un incidente con un'altra vettura. Intervenuti i vigili urbani per rilevarne le tracce, gli stessi hanno subito capito che Cruschera era in stato confusionale perché aveva bevuto. L'uomo è stato così sottoposto ai necessari controlli in ospedale, risultando positivo agli esami. E' allora scattata la denuncia per guida in stato d'ebbrezza. Al processo l'uomo è stato riconosciuto colpevole e condannato alla pena di sei mesi di arresto e 1500 euro di ammenda, oltre al pagamento delle spese processuali ed alla revoca della patente.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.