Termini Imerese. Per il Kalos ammenda di 150 euro dopo denuncia Nas

Sabato, 16 Gennaio 2016 13:27 Scritto da  Pubblicato in Dillo a Espero
Vota questo articolo
(1 Vota)

Riceviamo e pubblichiamo l'esito dei controlli da parte dei Nas dello scorso settembre presso il Kalos di Termini Imerese.

La Direzione, a seguito dei fatti accaduti nel mese di agosto 2015 dopo un’ispezione dei Carabinieri dei NAS di Palermo e a seguito della risonanza della notizia nei mass media locali e nei social network più noti, intende portare a conoscenza della cittadinanza tutta, e soprattutto della propria clientela, l’esito del procedimento penale definito con un decreto penale di condanna al pagamento di un’ammenda pari a € 150,00. Questa è la giusta punizione per un fatto non grave, che è stato utilizzato da terzi soggetti delatori come un pretesto per attaccaree discreditare la gestione del Kalos e quindi mettendo a repentaglio il licenziamento del personale tutto. Il cibo conservato all’interno di un frigorifero (che fra l’altro non costituiva la cambusa del ristorante) è risultato essere non nocivo per la salute dei consumatori.
La Direzione

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.