Operazione "Eden 2". Arresti Cosa Nostra vicina Matteo Messina Denaro

Martedì, 17 Novembre 2015 07:36 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana

I carabinieri del Ros e del comando provinciale di Trapani stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa su richiesta della procura distrettuale antimafia di Palermo, nei confronti di 4 esponenti di Cosa Nostra, indagati per rapina e ricettazione aggravate dalle finalità mafiose.

 

L’operazione dei carabinieri si inserisce nel quadro della complessiva manovra finalizzata alla cattura di Matteo Messina Denaro e al progressivo depotenziamento dei circuiti criminali e depauperamento delle risorse economiche del sodalizio.

In particolare, le indagini del Ros e dei carabinieri di Trapani hanno ricondotto agli interessi della famiglia mafiosa di Castelvetrano l’assalto consumato nel novembre 2013 a Campobello di Mazara ai danni di una società di trasporti, documentando un accordo tra le principali articolazioni di Cosa Nostra per la gestione di progetti delittuosi comuni.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.