Ruba energia elettrica. Arrestato il titolare di un cinema

Giovedì, 11 Giugno 2015 20:49 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)
Furto aggravato di energia elettrica è l’accusa con cui C. G., 34 anni, commerciante di Partinico, è stato tratto in arresto dai Carabinieri della locale Compagnia.

L’attività commerciale riguarda la gestione del cinema “Empire Cinemas”, sempre nel comune palermitano. I militari hanno constatato al titolare la manomissione del contatore elettronico grazie all’ausilio del classico magnete, utilizzato per questa finalità, al fine di far registrare un consumo di energia elettrica inferiore del 99% rispetto al dato reale.

Convalidato l’arresto di C. G., che in attesa della direttissima era stato sottoposto agli arresti domiciliari, la pena patteggiata è stata di otto mesi di reclusione e 200 euro di multa. Pena sospesa e, di conseguenza, il titolare del cinema è stato rimesso in libertà.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.