Bufera sull'Amministrazione Burrafato. Azzerata giunta

Giovedì, 18 Settembre 2014 13:06 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Quasi azzerata la giunta guidata dal sindaco di Termini Imerese Salvatore Burrafato. La notizia arriva inaspettata dallo stesso Burrafato e dalla città.

Il vicesindaco Nicola Cascino e l'assessore Vincenzo Fasone lasciano sguarnita la squadra che Burrafato aveva scelto dopo la rielezione a sindaco dei pochi mesi fa. Le due dimissioni di oggi infatti si aggiungono alle ormai certe dimissioni o revoca dell'incarico anche all'assessore Mario Incudine, dopo le vicende della cena alla Pinacoteca e la richiesta di dimissioni avanzata nel corso dell'ultimo consiglio comunale.

Il posto dell'unico assessore al momento rimasto, Donatella Battaglia però ballerebbe in vista di una nuova squadra di giunta in cui probabilmente non sarebbe riconfermata.

Con un breve comunicato i due assessori dimissionari spiegano la loro scelta: "Sulle voci di dimissioni dalla carica di Assessori si intende precisare che a seguito di una verifica politica in corso, già programmata da tempo, è sembrato corretto ed opportuno rimettere nelle mani del Sindaco il nostro incarico. Lo spirito di servizio e l’alta ambizione di contribuire al bene comune con i quali si è cercato di interpretare tale prestigioso ruolo, ci ha spinti a manifestare comunque la nostra disponibilità a collaborare sino all’approvazione del bilancio di previsione 2014 strumento fondamentale per il funzionamento e la vita dell’Ente."

Il sindaco, che in questo momento si trova fuori sede, ha adesso fra le mani una bella gatta da pelare in una città che deve affrontare molti problemi.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.