Porto di Presidiana. Sequestrati 1000 chili di tonno rosso

Giovedì, 05 Giugno 2014 09:26 Scritto da  Pubblicato in Cefalù
Vota questo articolo
(0 Voti)

La capitaneria di porto ha sequestrato mille chili di tonno rosso nei pressi del Porto di Presidiana. L’operazione è avvenuta nella notte fra il 2 e il 3 giugno e ha portato al sequestro di otto esemplari di tonno rosso trovati a bordo di due furgoni nelle vicinanze dell'area portuale. Stavano dunque per essere immessi nel mercato, ma l'operazione di polizia lo ha impedito.

Il tonno sequestrato, dopo i dovuti controlli, sarà devoluto ad una onlus che si occupa di recupero di tossicodipendenti.
Per i proprietari dei due veicoli unamulta di 4000 euro per violazione in materia di pesca.
Nelle settimane scorse il pestaggio da parte di 15 uomini a Termini Imerese degli uomini della Capitaneria che avevano individuato e sequestrato due tonni lasciati a largo dai pescatori.
I sequestri di tonno sono stati numerosi in questi giorni, solo ieri a Catania ne sono stati sequestrati 12 quintali.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.