Sfilata con protesta al Carnevale delle Madonie

Lunedì, 03 Marzo 2014 09:09 Scritto da  Pubblicato in Blufi
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Carnevale delle Madonie, giunto alla sua 5 edizione, doveva essere un momento di allegria mentre si è invece innescata una grossa protesta.

Protesta che si è scatenata prima nella piazza reale e poi in quella virtuale di facebook, per la presenza di un carro allegorico che è sfilato insieme agli altri a Blufi, piccolo comune del nostro comprensorio. Il carro in questione raffigura una donna (nelle fattezze del personaggio Betty Boop) in perizoma e reggiseno distesa in una posizione allusiva. Subito bollata come una raffigurazione “oscena e offensiva” tanto che il carro è stato ritirato dalla manifestazione.

L'avvocato Maria Vittoria Cerami, da anni impegnata nelle campagne per i diritti delle donne ha stigmatizzato la presenza del carro alla manifestazione carnascialesca delle Madonie e ha raccontato sul suo profilo facebook di essere stata minacciata telefonicamente da un anonimo.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.