Esplode conduttura del gas. Grosso incendio alla periferia del paese

Sabato, 20 Luglio 2013 16:50 Scritto da  Pubblicato in Sciara

Le alte lingue di fuoco erano visibili da decine di chilometri. Provocate da un grosso incendio divampato in seguito alla rottura di una conduttura del gas nelle campagne di Sciara, nei pressi dell’area cimiteriale. L’incendio si è sviluppato intorno alle sei del mattino e diverse squadre dei Vigili del fuoco sono state impegnate per circa due ore nello spegnimento del rogo.

All’opera anche il nucleo specializzato NBCR dei Vigili del fuoco per scongiurare eventuali rischi ambientali. Sul luogo è arrivato il personale della Snam per provvedere alla sospensione dell’erogazione di metano e all’analisi delle cause della inconsueta rottura. Sui motivi del rogo la società non esclude alcuna ipotesi, compresa anche una manovra errata di qualche mezzo agricolo. Mentre l’Amministrazione comunale, che non nasconde grandi preoccupazioni, ha chiesto delle verifiche accurate per garantire la sicurezza e l’efficienza essendo l’impianto risalente a circa trent’anni fa. Per qualche centinaio di metri intorno all’incendio il terreno è stato cotto dalle alte temperature che lo ha reso improduttivo per decine di anni con grave danno alla produzioni agricola dell’area.

Nella foto il vasto incendio visibile anche dall’autostrada Palermo-Catania

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.