Espero in edicola. Lascari, nasce il MuVi Museo Virtuale della memoria collettiva

Mercoledì, 17 Aprile 2013 09:30 Scritto da  Pubblicato in Lascari
Vota questo articolo
(0 Voti)
Su iniziativa dell'Associazione “Il Girasole” - Circolo Arci, in collaborazione con Legambiente “La Locomotiva” e l’Amministrazione Comunale, nasce il Museo Virtuale della memoria collettiva. Si chiama MuVi Lascari ed è un progetto no profit che prevede l'acquisizione, la conservazione e la valorizzazione di ogni tipo di testimonianza (fotografie, filmati, documenti manoscritti o stampati e reperti vari) che documenti le abitudini e le ricorrenze, i momenti di vita quotidiana, le cerimonie, i luoghi e i paesaggi, le tradizioni, i volti e le attività lavorative e sociali del passato.
Una foto immortala in un fotogramma un momento di vita, un'immagine muta che si carica di significato nel momento in cui qualcuno riconosce in essa una storia. E allora le foto divengono preziose tessere di un mosaico che costituisce simbolicamente la nostra storia. Tessere di memorie lascaresi che raccontano eventi sociali, culturali e trasformazioni urbanistiche documentati da “fotografi” che ne hanno percepito la forza evocativa, la bellezza e la rilevanza. Un patrimonio
iconografico e di ricordi custodito tra le mura domestiche di tante famiglie, ma nascosto alla fruizione della collettività, oggi resa possibile grazie al Museo Virtuale - www.muvilascari.it - che offrirà a moltissimi cittadini di Lascari e a tantissimi emigrati, la possibilità
di partecipare e di essere protagonisti della "ri-costruzione” della memoria collettiva lascarese.
L'ARTICOLO INTEGRALE SU ESPERO IN EDICOLA

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.