Due atti intimidatori nel giro di 24 ore nei confronti dell’assessore Vincenzo Lapunzina e dell’amministrazione comunale. Alla busta indirizzata al Sindaco Pino Di Martino contenente minacce nei confronti del suo collaboratore è seguita, nella notte, anche la foratura di una gomma dell’auto con relativo bigliettino di avvertimento. “Condanniamo fermamente il vile atto intimidatorio - dichiara il sindaco Pino Di Martino - perpetrato nei confronti dall’assessore La Punzina che va letto come atto intimidatorio all’intera amministrazione comunale. Rimaniamo tranquilli perchè in questi pochi mesi che ci hanno visto alla guida del Comune abbiamo lavorato all’insegna della trasparenza e legalità”. Anche l’assessore Vincenzo Lapunzina sottolinea la propria serenità riguardo all’atto intimidatorio subito e afferma che “azioni del genere non turberanno la mia azione e l’azione dell’intera amministrazione”.

Pubblicato in Castellana S.