Una lite per futili motivi ha rischiato, ieri pomeriggio, di degenerare in tentato omicidio. Tutto è iniziato in via Falcone e Borsellino, intorno alle 18, davanti la banca Unicredit, dove due giovani, uno di ventisei e l’altro di trenta, colleghi di lavoro, hanno iniziato a litigare probabilmente per una questione di rimborso spese.

Pubblicato in Termini Imerese