Venerdì, 06 Febbraio 2015 09:50

Scritta ingiuriosa contro il consigliere Larosa

Scritta ingiuriosa nei confronti del consigliere comunale NCD di Cefalù Marco Larosa. Ieri mattina ha trovato sulla porta della propria abitazione la scritta "Marco La Rosa sei un figlio di p..!". Il consigliere ha denunciato tutto alla Polizia.

Pubblicato in Cefalù
Domenica, 01 Febbraio 2015 20:19

Spari contro insegna del feudo Verbumcaudo

I carabinieri indagano su una intimidazione nei confronti del feudo Verbumcaudo confiscato al Boss Michele Greco e che a marzo dello scorso anno ha visto l'assegnazione alle cooperative antimafia "Lavoro e non solo" e "LiberaTerra" di un grande vigneto nel feudo.
Pubblicato in Madonie

I sindaci dei paesi delle Madonie con un comunicato stampa hanno espresso la loro solidarietà e quella degli amministratori e i consiglieri comunali dei paesi del comprensorio al Sindaco di Alimena, Alvise Stracci, per l’atto intimidatorio di cui è stato oggetto nella notte. “Pari solidarietà esprimono a tutta la comunità e - scrivono-, in particolar modo, a quei cittadini i cui beni e le cui attività hanno subito danni in conseguenza dell’incendio appiccato alla macchina del sindaco”.

L'attentato incendiario di stanotte infatti ha interessato oltre all'automobile del sindaco anche una panda e un negozio di abbigliamento.

Pubblicato in Alimena
Sabato, 18 Maggio 2013 15:08

Lettera minatoria al sindaco Andrea Galbo

Una busta contenente una lettera minatoria e tre cartucce vuote calibro 12 sono state recapitate al sindaco di Caccamo, Andrea Galbo, Il fatto è avvenuto alcuni giorni fa, ma la notizia è stata diffusa solo adesso. Giorno 14 l'ufficio del protocollo del comune medievale, nello smaltire la posta in entrata, di sarebbe accorto di una busta indirizzata al primo cittadino e dal contenuto anomalo. Dentro c'era una lettera con minacce rivolte a lui ed alla famiglia e tre proiettili vuoti.
Pubblicato in Caccamo
E' salito con l'ascensore o su per le sei rampe di scala per depositare il suo messaggio, una rosa bianca ed un biglietto con poche, scarne parole, pesanti come macigni: "Condoglianze per la grave perdita subita". E così l'ha trovato davanti la porta di casa Mario Sacco, consigliere comunale a Termini Imerese, che subisce un altro atto intimidatorio.
Pubblicato in Termini Imerese

Meteo

« Ottobre 2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31