Si concluderà giovedì la campagna di scavo della Soprintendenza dei Beni Culturali e Ambientali di Palermo sul sito di “Santa Marina” effettuata in  collaborazione con l’Università di Palermo e l’associazione culturale “Gaetano Messineo”. Un’altra “missione”, come venivano definite le campagne di scavi dal compianto professore Gaetano Messineo, giunge al termine ed è l’occasione per presentare al territorio ciò che è stato fatto.

Pubblicato in Petralia Soprana