La spesa per i lavoratori LSU che lavorano nei Comuni grava sulle municipalità per il 10% e per il restante 90% a carico della Regione Siciliana. In questi giorni le amministrazioni comunali hanno appreso che la Regione Sicilia ha operato un taglio del 6,23% sugli stanziamenti del 2013. Somme che i Comuni non riceveranno con la conseguenza che dovranno aumentare il contributo da impegnare per i lavoratori della percentuale che la regione non verserà. In pratica, l’aliquota percentuale passerà dal 10% al 16,23% che con l’aggiunta dei trattamenti accessori salirebbe al 20%. Risorse che i piccoli comuni come Castellana Sicula non hanno e che determinano uno scenario veramente difficile per non dire drammatico.
Pubblicato in Castellana S.

Superato l’obiettivo di spesa, pari a € 1.750.000, che l’autorità di gestione del PSR Sicilia 2007-2013 aveva assegnato per il 2013 al GAL ISC Madonie. Tale obiettivo si riferisce a tutti i pagamenti (anticipazioni e acconti) istruiti positivamente dall’ufficio di piano, guidato da Dario Costanzo, e trasmessi all’amministrazione regionale, entro il mese di dicembre 2013, affinché l’AGEA potesse liquidare materialmente le somme ai diversi beneficiari (microimprese e comuni).

Pubblicato in Castellana S.

“Un proficuo rapporto tra la Sicilia e la Croazia - ha detto Bartolo Vienna presidente del Gal isc Madonie - una cooperazione transazionale per le imprese siciliane lungo il corridoio tra l’alto Adriatico e il Mediterraneo, con centro la Sicilia in posizione strategica, un mio personale ringraziamento va a chi ci ha scelto per questo scambio, l’assessore regionale all’agricoltura Dario Cartabellotta e gli uffici dell’assessorato regionale alle risorse agricole, dal direttore Sara Barresi, al responsabile del servizio Fabrizio Viola, al responsabile dell’unità operativa Santi D’Alessandro”.

Pubblicato in Madonie

Nel pomeriggio del 2 novembre, i Carabinieri della Compagnia di Petralia Sottana unitamente ai Carabinieri della Compagnia di Pescara, hanno tratto in arresto Pamela Lazzari, 26enne nata a Lanciano (CH), domiciliata a Pescara, in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Tribunale di Termini Imerese. La donna è ritenuta responsabile del reato di furto aggravato, commesso il 31 agosto 2012 insieme ad un’altra donna, non ancora identificata, ai danni di una gioielleria di Castellana Sicula.

Pubblicato in Petralia Sottana

Ieri, i militari della Stazione di Castellana Sicula unitamente a quelli di Alimena, nel percorrere la strada sterrata che dalla località Catuso, agro del Comune di Polizzi Generosa conduce allo svincolo autostradale della A19 “Tremonzelli”, notavano, fermo, sotto il ponte della stessa autostrada, un autocarro appartenente all’azienda AMAP, in posizione alquanto anomala, atteso che, per le modalità con le quali era parcheggiato, lasciava intendere che gli occupanti volevano evitare di essere visti da eventuali veicoli in transito.

Pubblicato in Polizzi Generosa

Rinnovati i vertici dell’associazione Giovani amministratori madoniti, l’innovativa forma di governance composta da giovani amministratori, con un età compresa tra i 18 e i 39 anni. Confermato alla guida, il giovane consigliere comunale e capogruppo al Comune di Gangi, Roberto Domina, il vice presidente sarà Filippo Dolce, segretario Giacomo Cirincione, vice Segretario Giusy Arena e tesoriere Pier Calogero D'Anna.

Pubblicato in Castellana S.
I Carabinieri della Compagnia di Petralia Sottana (Pa), nello specifico i militari della stazione Carabinieri di Castellana Sicula (Pa), a conclusione di un’attività di controllo finalizzata alla prevenzione e repressione di sostanze stupefacenti nel territorio delle alte Madonie, hanno segnalato alla Prefettura di Palermo tre giovani del luogo (dai 18 ai 20 anni) per possesso di sostanza stupefacente.
Pubblicato in Castellana S.
I sindaci delle Madonie sono pronti a gestire in proprio la raccolta rifiuti con la costituzione di un ARO (Ambito di Raccolta Ottimale) coincidente con l'attuale ATO PA6. La posizione dei primi cittadini è stata illustrata dal sindaco di Castellana Sicula, Pino Di Martino, al commissario della Provincia di Palermo, generale Domenico Tucci, nel corso di una riunione disposta dall'assessore regionale all'Energia Nicolò Marino e convocata dal commissario con l'obiettivo di avviare le procedure inerenti la costituzione delle SRR (Società per la regolamentazione del servizio di gestione rifiuti).
Pubblicato in Castellana S.

I Carabinieri della Compagnia di Petralia Sottana congiuntamente ai militari della Stazione Carabinieri di Castellana Sicula, a conclusione di una mirata attività d’indagine, hanno denunciato in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria di Termini Imerese M.D.G., classe 1954, operaio, originario del luogo, per il reato di ricettazione.

Pubblicato in Castellana S.
Ieri pomeriggio i militari della Stazione Carabinieri  di Castellana Sicula, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dei reati in tema si sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, Santo Papa 51enne originario  di  Alimena con diversi precedenti di polizia.
Pubblicato in Castellana S.
Pagina 5 di 6