L’Altra Faccia, rivista di informazione curata e diffusa da un gruppo di giovani di Caltavuturo, ha realizzato e  presentato lo scorso 23 marzo presso le scuole del paesino madonita  “A Lu Vinti di Innaru”, un fumetto sui tragici fatti del 20 gennaio 1893, data in cui a Caltavuturo, mentre la Sicilia era scossa dalle rivolte dei Fasci Siciliani, vennero uccisi dall’esercito Regio e da un drappello di carabinieri 11 contadini di ritorno da un’occupazione simbolica del demanio comunale in contrada Sant’Antonio. Ideatore e scrittore del fumetto, Giuseppe Calanni Macchio; i disegni sono  invece stati realizzati da Caterina Prinzivalli.
Pubblicato in Caltavuturo

La Pro Loco "Phiale aurea" di Caltavuturo in occasione dei festeggiamenti del Santo Patriarca organizza la mostra fotografica dal titolo  “I virginieddi: tradizione, cultura e storia di Caltavuturo”. La mostra, contenente circa 100 scatti che abbracciano più di 50 anni (1960-2012), è stata ideata con il fine di riportare alla memoria l'antica tradizione praticata a Caltavuturo di offrire, come ex voto, un pranzo a giovani e persone non sposate a gloria di S. Giuseppe.

Pubblicato in Caltavuturo

La Giunta comunale presieduta dal Sindaco Calogero Giuseppe Lanza (nella foto) ha approvato, all'unanimità, la riduzione del 20% delle indennità degli amministratori del Comune di Caltavuturo a partire dal mese di marzo.

Pubblicato in Caltavuturo

Arriva finalmente tra le mura amica di C/da Serra,la partita clou del girone , il Derby contro la prima in classifica , la blasonata Cerda ormai sicuramente promosso in prima categoria. Due squadre a confronto una che lotta per la salvezza , una per la promozione. Al Cerda manca un punto in due giornate , ed al Calcio per Caltavuturo un punto ancora per la salvezza.

Pubblicato in Caltavuturo

Arrivano  alquanto inaspettati  a Caltavuturo tra le mura amica tre preziosi punti , che fanno sperare ancora. Giornata di freddo invernale con un timido sole , campo in Contrada Serra,in perfette condizioni altrettanto  numeroso e paziente  il pubblico amico ed anche gli ospiti. Andiamo al Calcio giocato.

Pubblicato in Caltavuturo

CELEBRATO IL 120° ANNIVERSARIO DELLA STRAGE

Il 20 gennaio di 120 anni fa, a Caltavuturo si scrisse una delle pagine più tristi della storia italiana: era il 1893, la Sicilia era agitata dai moti dei Fasci Siciliani, movimento d’ispirazione socialista che diede avvio ad un profondo contrasto al latifondo agrario reclamando la rinegoziazione dei contratti agrari, migliori condizioni di vita per contadini e operai e l’acquisizione di quei diritti civili che oggi possono apparire scontati, ma all’epoca erano appannaggio di pochi facoltosi.

Pubblicato in Caltavuturo

Da due giorni, strade, vicoli e palazzi , sotto i riflettori per la ripresa di un Video-clip di Mario Incudine, il video sovvenzionato dal Comune di Caltavuturo e l’Ente Parco delle Madonie dal titolo ‘Li culura’ e girato per la promozione del territorio à farà da sfondo al disco di Mario Incudine Italia ‘talia’. Attori locali, collaborati dall’esperta mano di Rosario Calanni Macchio, già produttore di tanti Film di Pasquale Scimeca e Sceneggiatore di commedie recitate dalla locale ‘Compagnia Adelphi, nonché scrittore dell’ultima Commedia ‘Macu ti ci porta’.

Pubblicato in Caltavuturo

Giovedì 27 dic. 2012 alle ore 18,00 all'interno della sala delle capriate del Museo Civico "Don Giuseppe Guarnieri" di Caltavuturo sarà presentato il libro "Stu rusariu chi cantamu a Maria l'apprisintamu" scritto da Antonino Giannopolo, socio della Pro Loco. Il libro, frutto di un'attenta analisi e ricerca condotta dall'autore sul campo, tratta l’espressione devozionale del popolo caltavuturese verso la Vergine, Cristo e i Santi nella propria caratterizzazione dialettale più diretta e spontanea, divenendo un modo per ricordare, ma anche una possibilità per conoscere e conservare. Soddisfatto il Presidente della Pro Loco

Pubblicato in Caltavuturo

Si terranno sabato 29 e domenica 30 dicembre le primarie per la scelta dei parlamentari del partito democratico alle prossime elezioni nazionali del 24/25 febbraio 2013. A Caltavuturo si voterà dalle ore 8,00 alle ore 21,00 presso la sede del circolo Pd “Franco Romana” in corso Vittorio Emanuele. Possono partecipare al voto per la selezione delle candidature al Parlamento nazionale tutti gli elettori e le elettrici che hanno partecipato al voto per le primarie “italiabenecomune” del 25 novembre e gli iscritti al Pd del 2011 che abbiano rinnovato l’adesione fino al momento del voto.

Pubblicato in Caltavuturo

Durante il periodo Natalizio è esposto nella Chiesa Madre, sull’Altare maggiore, un Presepe in carta pesta rappresentante la natività. Con San Giuseppe e Maria. Il lavoro è nato da una proposta del Parroco Don Nicola Crapa, e in un paio di settimane, un gruppo di giovani e bambini, coadiuvati da Agnese Monteleone e Anna Frisa, con la fattiva collaborazione da parte di Antonio La Russa e Marco Valenza, ha realizzato questo piccolo capolavoro. Un presepe che sa di arte locale, nata dalla buona volontà dei giovani.

Pubblicato in Caltavuturo
Pagina 6 di 7