Non ti pago. Così si intitola una commedia di Eduardo De Filippo. E così avrebbero dichiarato i "nostri eroi".
Pubblicato in Sicilia
Dovrà presto cominciare a contare i soldi da restituire alle casse della Regione Siciliana.
Pubblicato in Area metropolitana
Quali interventi la giunta regionale intende intraprendere a favore delle popolazioni dei comuni madoniti colpiti dall'eccezionale ondata di maltempo?
Pubblicato in Madonie
Perché non estendere il contributo per le partorienti delle isole minori siciliane, anche alle puerpere abitanti nell'entroterra dell'isola, altrettanto disagiate?
Pubblicato in Sicilia
Se passasse il Sì al referendum, al Senato ci sarebbe un solo senatore per la Sicilia.
Pubblicato in Termini Imerese
Sabato, 17 Settembre 2016 09:21

Province, a volte ritornano

Proprio come gli zombie, i morti viventi della leggenda, anche le province siciliane stanno surrettiziamente riemergendo dalla tomba dove erano state sepolte per volontà del governo Crocetta, rifacendosi una nuova vita sotto altro nome, per non spaventare i viventi.
Pubblicato in Area metropolitana

È fatta. Con una maggioranza risicata passa all'Ars la riforma Delrio delle provincie, che così diventa operativa anche per la Sicilia.

Pubblicato in Comprensorio

Non si placano le polemiche dopo tre mesi dalla frana che ha spezzato in due il territorio regionale. Tra le critiche e le manifestazioni, i cittadini protestano e grazie al contributo del Movimento Cinque stelle regionale e la raccolta dei cittadini proseguono i lavori per la bretella.

Pubblicato in Comprensorio

Lo scorso 25 marzo presso gli Uffici dell’Assemblea Regionale Siciliana (Ars) è stato depositato il Disegno di Legge sull’istituzione delle Zone Franche Montane (Zfm) in Sicilia. Il Presidente della III Commissione Attività Produttive dell’Ars, Bruno Marziano (Pd), è stato il primo firmatario dell’iniziativa parlamentare che, è stata condivisa trasversalmente da altri 22 deputati:

Pubblicato in Castellana S.

Il capogruppo M5S all’Ars Salvatore Siragusa interroga l’assessore Borsellino sulla chiusura punto nascite di Cefalù facendo un appello: “Impedire venga penalizzata la struttura d'eccellenza”.

Pubblicato in Cefalù
Pagina 2 di 3