Alle 17 di ieri, i Carabinieri di Petralia Sottana hanno arrestato, con l’accusa di lesioni personali gravi, presso l’Aeroporto “Falcone e Borsellino” dove da poco era giunto con un volo proveniente dalla Spagna, il 39enne Giuseppe Stefano Alù, residente ad Alimena e già noto alle forze dell’ordine, perchè responsabile insieme a Paolo Antonio Vazzano (già arrestato dai carabinieri lo scorso 25 ottobre) di aver picchiato selvaggiamente un uomo di 43 anni nel corso principale di Alimena.

Pubblicato in Alimena

Stamattina alle 9, i Carabinieri di Petralia Sottana hanno arrestato con l’accusa di lesioni personali gravi, il 37enne Paolo Antonio Vazzano, residente ad Alimena e già noto alle forze dell’ordine, perchè resosi responsabile, in concorso con altri soggetti, di aver picchiato selvaggiamente un uomo di 43 anni nel corso principale di Alimena.

Pubblicato in Alimena

Ieri pomeriggio, domenica 5 ottobre, intorno le 15 i Carabinieri di Petralia Sottana hanno proceduto all’arresto di Paolo Antonio Vazzano, 37enne di Alimena, già noto alle forze dell’ordine per i suoi trascorsi giudiziari, responsabile di aggressione e rapina ai danni di una ragazza.

Pubblicato in Alimena

Notte di follia all’ospedale di Termini Imerese. Distrutto il Pronto soccorso del nosocomio “S. Cimino” e aggredito il medico di turno. E’ successo tutto stanotte intorno all’una quando cinque giovani di Trabia si sono presentati al Pronto soccorso con uno di loro, di nazionalità rumena, con una ferita da taglio alla mano destra, pretendendo di essere immediatamente soccorso. Appena il medico di turno, il dott. Giuseppe Sunseri, li ha invitati ad aspettare un attimo perché stava intervento in quel momento su un altro paziente, il rumeno è andato su tutte le furie e ha aggredito a calci e pugni il medico fracassando tutto.

Pubblicato in Termini Imerese

Nel corso della notte di venerdì 30 maggio, i Carabinieri dei Trabia,hanno arrestato in flagranza del reato di rapina e lesioni personali dolose in concorso il 16enne B. G. e il 19enne pregiudicato Riccardo Touil, entrambi di Trabia.

I due giovani, alle 22.30 circa di giovedì 29 maggio 2014, sono entrati all’interno della casa dell’uomo, un pensionato, vedovo, e non vedente. L'uomo vive solo da anni dopo la morte della moglie. Uno dei due giovani conosceva la vittima perchè frequentava quasi quotidianamente quell’abitazione, trascorrendo del tempo con il proprietario.

Pubblicato in Trabia
Si è conclusa con una aggressione ieri sera intorno le 23 un'operazione, presso il porto della cittadina imerese, di sequestro di tonno rosso pescato illegalmente, da parte della Guardia Costiera di Termini Imerese.
Pubblicato in Termini Imerese

Agenti della Polizia di Stato del Commissariato P.S. “Porta Nuova” hanno arrestato Salvatore Sardina, 51enne pregiudicato di vicolo delle Travi, responsabile del reato di estorsione in concorso e lesioni personali nei confronti di un cittadino nigeriano.

Pubblicato in Area metropolitana

Nella giornata di sabato, un giovane bracciante agricolo di San Mauro è stato aggredito da una femmina di cinghiale. L’episodio è avvenuto nella vallata del fiume Pollina, tra il territorio di San Mauro e quello di Geraci Siculo nel Parco delle Madonie. Il giovane, Domenico Colantoni di 33 anni, è stato accompagnato al pronto soccorso di Cefalù dove gli hanno riscontrato un forte trauma al piede e ad una gamba.

Pubblicato in San Mauro C.
Pagina 2 di 2