Venerdì, 17 Giugno 2016 - Esperonews: Giornale Termini Cefalù Madonie
Venerdì, 17 Giugno 2016 18:28

Sicilia, Madonie: benvenuti all'inferno

L'odore acre a molti piace. E' quello del legno bruciato che ringalluzzisce i criminali; è l’odore della natura che vive, pur morendo. E’ stata questa la sfumatura che ha scandito le emozioni delle ultime quarantott’ore. L’odore della veloce distruzione. Veloce, come quel vento di scirocco che ha ingoiato metri e metri di vegetazione sopra le teste degli abitanti dei centri sicilianii.
Pubblicato in Comprensorio

In genere l’immagine classica è un delfino spiaggiato in un tratto di costa sabbiosa. Quello che non ti aspetti si materializza invece in una delle curve che dalla statale 113, passando accanto al monumentale ponte settecentesco sul San Leonardo, la strada si inerpica verso la chiesetta di Santa Marina.

Pubblicato in Termini Imerese

Non ha versato allo Stato quasi 200mila euro di imposte.

Pubblicato in Termini Imerese