Science - Esperonews: Giornale Termini Cefalù Madonie

Agenti della Polizia di Stato la notte scorsa hanno arrestato i palermitani Antonino Abbate 33enne di via dello Spasimo e Gaetano Vela 37enne, di Villabate, entrambi pregiudicati, nello specifico responsabili di furto aggravato, in concorso, di cavi di alta tensione di rame.

La sottrazione del ricercato metallo è avvenuta in un deposito di “Trenitalia” in un locale “locomotive” nella zona “Brancaccio”.

Intorno alla mezzanotte, personale della Polizia Ferroviaria effettuava un controllo, all’interno del deposito, insieme ad Agenti delle Volanti e del Commissariato “Brancaccio”, perchè era stata segnalata la presenza di tre persone sospette.

Pubblicato in Area metropolitana

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, ha firmato il decreto di approvazione della graduatoria della seconda tranche del Programma “6000 Campanili”. In questa seconda fase sono stati finanziati in tutta Italia 59 progetti (vedi allegato A), presentati dai Comuni, per un finanziamento totale di 50 milioni di Euro, che vanno ad aggiungersi ai 115 già approvati con la prima fase del Programma.

Pubblicato in Gratteri

I Carabinieri di Partinico hanno dato esecuzione, per conto dell’Agenzia Nazionale dei Beni Confiscati, al provvedimento definitivo di confisca, emesso dal Tribunale di Palermo nei riguardi di Leonardo D’Arrigo, 80enne di Borgetto, pregiudicato, già oggetto di operazioni di polizia giudiziaria da parte dei Carabinieri del Gruppo di Monreale e della Compagnia di Partinco.

Pubblicato in Area metropolitana

I Carabinieri della Stazione di Trabia hanno arrestato in seguito all’ordinanza degli arresti domiciliari, emessa dalla Corte d’Appello di Palermo, Hader Cancilla, 30enne pregiudicato di origine colombiana, residente a Trabia.

Il provvedimento restrittivo è stato emesso a seguito delle diverse denunce per inosservanza dei provvedimenti emessi dall’Autorità Giudiziaria, nei confronti del giovane nel corso dello scorso mese di febbraio dai Carabinieri della Stazione di Trabia, i quali avevano più volte sorpreso l'uomo a violare la misura dell’obbligo di dimora nel Comune di Trabia con prescrizione di non allontanarsi dalla sua abitazione dalle ore 18.00 alle ore 06.30.

Pubblicato in Trabia