Articoli filtrati per data: Martedì, 04 Novembre 2014 - Esperonews: Giornale Termini Cefalù Madonie

Alle 17 di ieri, i Carabinieri di Petralia Sottana hanno arrestato, con l’accusa di lesioni personali gravi, presso l’Aeroporto “Falcone e Borsellino” dove da poco era giunto con un volo proveniente dalla Spagna, il 39enne Giuseppe Stefano Alù, residente ad Alimena e già noto alle forze dell’ordine, perchè responsabile insieme a Paolo Antonio Vazzano (già arrestato dai carabinieri lo scorso 25 ottobre) di aver picchiato selvaggiamente un uomo di 43 anni nel corso principale di Alimena.

Pubblicato in Alimena

Notte all'interno dello stabilimento ex Fiat per una decina di operai che dopo l'assemblea davanti ai cancelli di ieri mattina hanno deciso di occupare la fabbrica. Con loro i segretari locali di FIM, FIOM e UILM.
L'azione dimostrativa per chiedere certezze sul piano Grifa. Per le 9 convocata una nuova assemblea davanti ai cancelli dello stabilimento "per decidere cosa fare nei prossimi giorni" ha spiegato Mastrosimone.

Pubblicato in Termini Imerese

Ieri sera si è svolto a Campofelice di Roccella il Cda del Distretto Turistico Cefalù-Madonie-Himera. I Soci “dissidenti”, in attesa di capire cosa sarebbe successo durante l'incontro, hanno denunciato come durante la riunione non sia stato preso in considerazione il documento venuto fuori dall'Assemblea pubblica che si svolta lo scorso 25 ottobre presso il Teatro Artigianelli di Cefalù.

Pubblicato in Comprensorio
Martedì, 04 Novembre 2014 07:31

Riscaldare la propria casa a costo zero

Dal 3 al 9 novembre a Petralia Soprana, presso “Casa dei salici” di Calogero D’Alberti, si svolgerà l’esperimento per ottenere energia a costo zero.
L'esperimento nasce dall'idea del francese Jean Pain che negli anni ‘70 dimostrò come da un cumulo di rifiuti organici e attraverso la loro fase di decomposizione, si potesse ottenere energia utile per riscaldare una casa in montagna.

Pubblicato in Petralia Soprana

Il 6 novembre, mattinata speciale per gli alunni della scuola primaria “II circolo” di Termini Imerese, che insieme ad alcuni studenti dello “Stenio” incontreranno il magistrato Mario Conte, Giudice dell'Udienza Preliminare presso il Tribunale di Palermo.

Pubblicato in Termini Imerese
Pagina 2 di 2