Articoli filtrati per data: Lunedì, 20 Maggio 2013 - Esperonews: Giornale Termini Cefalù Madonie

A Gangi da quattrocento anni si celebra la devozione legata al culto dello Spirito Santo con “A cursa di santi”. Per due giorni, domenica 19 e lunedì 20 maggio, l'unico santuario in Italia dedicato alla Terza figura della Trinità accoglierà migliaia di fedeli provenienti da tutto il mondo. Un momento di grande emotività è la processione del lunedì, il giorno dopo la Pentecoste.

Pubblicato in Gangi
In attesa dell’ incontro tra i candidati alla carica di sindaco, organizzato da noi di Espero che si terrà stasera (20-05-2013) al centro sociale di Campofelice di Roccella alle h. 20,45 terminiamo il nostro ciclo di interviste agli aspiranti al ruolo di primo cittadino rivolgendo alcune domande a Giulio Giardina, che guida la lista ”Campofelice nel Cuore”.
Pubblicato in Campofelice

Viaggiava con l’apparecchiatura del cronotachigrafo alterata - gli Agenti del Distaccamento Polizia Stradale di Cefalù gli sequestrano un magnete e lo denunciano a p.l.  l’ autotrasportatore  pugliese. Nella rete dei controlli predisposti in ambito provinciale è stato C.R. di 42 anni, autotrasportatore di origini  pugliesi.  E’ così  che gli uomini della Polstrada hanno dedicato, nello specifico al controllo del trasporto merci, ottenendo ottimi risultati operativi.

Pubblicato in Cefalù
I Carabinieri della stazione  di Polizzi Generosa nel corso di un servizio nell’ambito dei controlli delle aree del comprensorio madonita, al fine di reprimere i reati in materia di inquinamento ambientale, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria di Termini Imerese, l’amministratore unico di una ditta di precompressipoiché responsabile di stoccaggio incontrollato di vari rifiuti non autorizzati, rinvenuti all’interno di una ex area industriale.
Pubblicato in Polizzi Generosa

Il personale del Distaccamento  della cittadina normanna a seguito di servizi mirati in ambito autostradale ha denunciato all’A.G. un cittadino senegalese. Tutto è accaduto nei pressi del  casello autostradale di Buonfornello, dove veniva fermata un Opel Astra SW , alla cui guida si trovava K.A.  di 55 anni residente a Lecco, che dal  controllo eseguito ai documenti di circolazione è stato sorpreso con un certificato e un contrassegno assicurativo di una  nota compagnia d’assicurazione, palesemente falsi.

Pubblicato in Campofelice
Pagina 1 di 2