Articoli filtrati per data: Mercoledì, 05 Dicembre 2012 - Esperonews: Giornale Termini Cefalù Madonie

 

L’abbattimento dei confini, non solo fisici, ma anche mentali fa si che in Europa vengano finanziati numerosi progetti volti a favorire l’apprendimento continuo. Inserito in questo contesto è sicuramente il programma comunitario Comenius, interessato principalmente all’istruzione scolastica che parte dalla scuola dell’infanzia fino al termine con gli studi superiori. Obiettivi di questa iniziativa è la possibilità di sviluppare la diversità culturale e linguistica europea; far si che i giovani acquisiscano competenze di base necessarie per lo sviluppo personale, l’occupazione e la cittadinanza attiva.

Tra le iniziative presenti quest’anno, è stata proposta quella di svolgere un periodo di assistentato all’estero, presso una struttura scolastica interamente finanziato dal programma comenius.

Questa opportunità è offerta a giovani laureati che vogliono diventare futuri insegnati in qualsiasi disciplina e che siano disposti a trasferirsi in un altro paese europeo diverso da quello della propria cittadinanza per un periodo compreso tra 13 e  45 settimane.

I  giovani assistenti saranno seguiti da un supervisore qualificato che si occuperà di guidare l’esperienza  e di risolvere eventuali difficoltà si possano presentare.

 Le attività da svolgere andranno dall’assistenza durante le ore di lezioni, all’insegnamento della propria lingua madre, allo sviluppo o realizzazione di altri progetti comunitari, al fornire sostegno educativo, ecc. 

Quest’opportunità riservata solo ai futuri insegnati  scade il 31 gennaio 2013. 

Per chi fosse interessato a presentare la propria candidatura o avere maggiori informazioni troverà in fondo alla pagina dei link per l’approfondimento.

 

Programma Assistentato Comenius  

Programma Comunitario    

Candidatura on line  

Pubblicato in Giovani e Opportunità