Articoli filtrati per data: Giovedì, 27 Dicembre 2012 - Esperonews: Giornale Termini Cefalù Madonie

Si presenta, venerdì 28 dicembre alle ore 17,30, nella sala delle capriate della Badia a Castelbuono, il libro “Bibliografia dei lavori di Francesco Minà Palumbo” di Massimo Genchi. Partendo dall’unica bibliografia delle pubblicazioni del famoso naturalista di Castelbuono, redatta nel 1923 dal botanico Augusto Béguinot, grazie a una lunga e minuziosa ricerca condotta nelle biblioteche di tutta Italia, i 402 lavori scientifici di Minà Palumbo finora noti vengono portati a 1098, con un incremento di circa 700 pubblicazioni di cui non si era a conoscenza.

Pubblicato in Castelbuono

“In politica, come nella vita, - scrive in un comunicato il Consigliere comunale Francesco Giunta - la sincerità è fondamentale e caratterizza la capacità di un uomo di riconoscere i propri errori e, soprattutto, di rispettare gli altri. A maggior ragione, quando si rivestono cariche pubbliche e si vuole avere un rapporto trasparente e corretto con l'elettorato”. Una premessa per cercare di semplificare la vicenda sulla mancata approvazione della deliberazione per il ripianamento del debito relativo al servizio rifiuti. Ecco le tappe ricostruite dal Consigliere Giunta: “Nel mese di novembre l'Amministrazione comunale presenta al Consiglio la delibera di salvaguardia degli equilibri di bilancio, nella quale afferma che il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti non presenta deficit economico. Nel mese di dicembre, invece, l'Amministrazione propone al Consiglio di chiedere un prestito alla Regione di € 2.000.000,00 per coprire un debito di € 1.268.214,64, relativo al 2011 e di € 585.000, relativo al 2012. A seguito della non approvazione da parte dell'opposizione, intervenendo su Facebook il Sindaco, dimenticando quanto scritto dagli uffici nella delibera, afferma che il debito sarebbe di € 4.000.000,00 e lo avrebbe creato la precedente Amministrazione. Inoltre, viene affermato che la mancata approvazione comporterebbe un aggravio per i cittadini di € 400.000,00. Ma non viene spiegato perché. Non sarebbe stato meglio che l'Amministrazione avesse ammesso di avere utilizzato diversamente parte delle somme incassate con la Tassa sui Rifiuti? Non sarebbe stato più corretto riconoscere la propria incapacità ad amministrare ed a recuperare la tassa evasa o elusa? In buona sostanza: non sarebbe stato più corretto dire la verità, assumendosi la responsabilità del buco creato nel bilancio comunale?”.

Pubblicato in Termini Imerese

Nella rappresentazione della Natività Cristiana il Presepe è uno dei momenti più importanti e tradizionalmente ogni anno a Natale ne sono allestiti a milioni, ovunque dalle forme e le interpretazioni più varie, dalle dimensioni e locazioni più diverse a materiali impensabili. Quello allestito a Gangi, nell’atrio dell’antico palazzo Mocciaro, grazie alla disponibilità delle famiglie Domina e Migliazzo, è unico del genere (uno dei pochi presepi di sabbia allestiti in Sicilia) per l'uso di questo materiale, appunto la sabbia, che solitamente si sposa benissimo con le località balneari ma in montagna, a mille metri sul livello del mare, è un caso raro se non unico. L’opera scultorea è stata realizzata dalle sapienti mani di Laura Scavuzzo e Nino Emiliozzi, grazie al contributo del Comune di Gangi.

Pubblicato in Gangi

Il gruppo consiliare de L’Ulivo per Castelbuono al completo domenica 23 dicembre, presso l’aula consiliare in via Roma (Badia), ha incontrato i concittadini per raccontare dell'attività svolta dal gruppo consiliare, delle proposte che sono state fatte all'amministrazione comunale e delle iniziative che si intendono proporre per i prossimi 100 giorni. L’Ulivo per Castelbuono ha presentato il bilancio sui sette mesi di attività dell’amministrazione Tumminello. Ha parlato di IMU e di tasse comunali, a pochi giorni dal pagamento della rata di saldo, del “nuovo” servizio di raccolta dei rifiuti, con il ritorno all’eliminazione di alcune delle postazioni di cassonetti, Inoltre cosa è stato fatto nella gestione dei lavori pubblici e sulle manutenzioni: perchè ancora oggi, con la neve sui monti, l’amministrazione non eroga l’acqua per tutta la giornata, ma solo per alcune ore?

Pubblicato in Castelbuono

Si presenta, venerdì 28 dicembre alle ore 17,30, nella sala delle capriate della Badia a Castelbuono, il libro “Bibliografia dei lavori di Francesco Minà Palumbo” di Massimo Genchi. Partendo dall’unica bibliografia delle pubblicazioni del famoso naturalista di Castelbuono, redatta nel 1923 dal botanico Augusto Béguinot, grazie a una lunga e minuziosa ricerca condotta nelle biblioteche di tutta Italia, i 402 lavori scientifici di Minà Palumbo finora noti vengono portati a 1098, con un incremento di circa 700 pubblicazioni di cui non si era a conoscenza.

Pubblicato in Castelbuono
Pagina 1 di 2