Termini Imerese

A Termini Imerese in rilevante salita il numero dei positivi al Coronavirus, oggi sono 58 contro i 37 di ieri, di cui 4 i ricoverati (ieri erano 3); aumenta anche il numero delle persone in quarantena, oggi sono 95 prima erano 91, scendono invece i c.d. “Sospetti positivi” che sono passati dai 60 di 24 ore fa ai 48 di oggi. 35 i morti per coronavirus dalla ripresa della pandemia. 701 i guariti.E’ quanto afferma il Comune nella trasmissione giornaliera dei dati del contagio di Covid-19 in città. “Raccomando – scrive sempre il Sindaco Maria Terranova nella nota - il rispetto delle norme precauzionali, il distanziamento sociale e l'utilizzo dei dispositivi di protezione individuale”.
Corso di alfabetizzazione scacchistica rivolto a tutti coloro che si vogliono avvicinare a questo “nobil giuoco” per apprezzarne la bellezza e il fascino che da secoli esercita in tutto il mondo.
Via libera alla mobilità in deroga per i 55 lavoratori dell'area di crisi industriale di Termini Imerese che avevano presentato apposita istanza per il periodo 14 ottobre 2020- 31 dicembre 2020.
A Termini Imerese scende il numero dei positivi al Coronavirus, oggi sono 37 contro i 41 di ieri, di cui 3 i ricoverati; aumenta invece il numero delle persone in quarantena, oggi sono 91 prima erano 74.
E’ stato presentato ieri in modalità telematica il progetto esecutivo “Interfaccia” – La ristrutturazione delle vie di accesso al porto di Palermo e le sue interazioni con l’ambiente urbano”.
Presentato presso l’aula consiliare del Comune di Termini Imerese il nuovo portale dei pagamenti “pagoPA”, un sistema di pagamenti elettronici semplice, sicuro e trasparente.
A Termini Imerese sono adesso 35 i morti per coronavirus dalla ripresa della pandemia. Si è infatti registrato un altro decesso causato dal Covid.
Il vice coordinatore regionale dell’UDC Sicilia, Elio Ficarra, ha nominato​ Antonino Cirà​ coordinatore cittadino del partito per il comune di​ Termini Imerese.
Uno "zaino sanitario" per soccorso ed emergenze, è stato donato oggi pomeriggio dal Rotary Club di Termini Imerese al CISOM (Corpo Italiano di Soccorso dell'Ordine di Malta) Gruppo Palermo il quale quest'ultimo da qualche tempo presta servizio anche nella città delle terme.
La mancanza di un porto a Termini Imerese, nonostante la lunga tradizione di approdo sin dall’epoca romana, era l’ambizione più grande per una città che a partire dalla posizione strategica nella costa settentrionale dell’isola,