Termini Imerese

“Chiamerò Fca alle sue responsabilità per Termini Imerese e per tutto il territorio nazionale”. Queste le parole del ministro ai sindacati e agli operai di Blutec nel piazzale davanti alla fabbrica di Termini Imerese.

Termini Imerese, nuova sede della Confartigianato

Sabato, 27 Ottobre 2018 13:52 Scritto da
Locali più accessibili e in pieno centro. La nuova sede di Confartigianato a Termini Imerese apre le porte al pubblico, per offrire servizi e agevolazioni ai propri associati e a tutti i cittadini che ne faranno richiesta.
Riunione presso la Sala Blu di Palazzo d'Orleans sui finanziamenti di competenza dell'Assessorato regionale delle Attività produttive, stanziati dal "Patto per lo sviluppo della Regione siciliana" e dall'Accordo di Programma Quadro per la zona industriale di Termini Imerese, cosiddetto APQ FIAT.
Il sindaco Francesco Giunta ha appreso che nei prossimi giorni il Vicepresidente del Consiglio nonché Ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, sarà a Termini Imerese.
Sabato 27 ottobre 2018 alle ore 16,30 seconda lezione del Corso di Archeologia Romana promosso da BCsicilia, in collaborazione con il Dipartimento Culture e Società dell’Università degli Studi di Palermo, il Museo Salinas di Palermo, il Parco Archeologico di Himera e il Museo Civico di Termini Imerese.
Dal 5 all’11 novembre sei alunni accompagnati da un docente dell’I.I.S.S. “Stenio” di Termini Imerese parteciperanno alla prima mobilità del progetto Erasmus+ KA229 – Partenariati Strategici “Be aware for you future” che si svolgerà nella città di Kraziai in Lituania.
Sono aperte le iscrizioni per partecipare al corso gratuito "Manovre salvavita pediatriche" di prevenzione e disostruzione delle vie aeree da corpo estraneo in età pediatrica (da zero a sei anni), con addestramento su manichini.
Consegna parziale dei lavori per l’installazione del ponte provvisorio, che garantirà la circolazione dei veicoli durante i lavori di ricostruzione della nuova struttura.
La Commissione Lavoro del Senato ha visitato il Centro per l’Impiego di Termini Imerese, unitamente a rappresentanti del Governo e dell'Assemblea regionale.
Al fine di sostenere i soggetti in condizione di svantaggio sociale nella raccolta differenziata, l’Amministrazione Comunale informa che gli anziani e i disabili, possono presentare istanza per il ritiro a domicilio dei rifiuti solidi urbani.