Sicilia

Buone notizie in Sicilia per quanto riguarda la pandemia, in controtendenza rispetto alla maggioranza delle altre regioni. Scende inaffti il numero di positivi, le persone ricoverate e i pazienti in terapia intensiva.
Dal mare delle Egadi agli altopiani dell'Etiopia. Le incredibili parabole dell'esistenza hanno portato lo studioso di preistoria tra i più noti nell'ambiente scientifico internazionale a terminare le sue scoperte in una delle culle dell'umanità,
Prosegue l’impegno di Poste Italiane nella lotta al virus, al fianco delle istituzioni dall’inizio della pandemia. In queste ore, in collaborazione con l’Esercito italiano, il corriere espresso SDA, scortato dai Carabinieri, sta consegnando altre 54.100 dosi di vaccino Astra-Zeneca in Sicilia.
A circa sei ore dall'apertura dei sistemi telematici dedicati, sono già 53mila gli over 70 siciliani ad avere effettuato la prenotazione del vaccino anti Covid.
Sale ancora in Sicilia il numero di positivi, ma la provincia di Palermo continua a produrre il maggior numero di contagiati. A questa situazione che si potrae ormai da diverse settimane,
Sale in Sicilia il numero di positivi, ma la provincia di Palermo, come ormai da diverse settimane, continua a produrre il maggior numero di contagiati (295 nelle ultime 24 ore).
“Il personale docente e Ata ha risposto con grande senso di responsabilità alla vaccinazione alla quale si stanno sottoponendo in massa, nonostante gli effetti collaterali non indifferenti prodotti dal vaccino AstraZeneca”.
"E’ un nuovo, decisivo, patto tra la Regione ed i medici di famiglia nella battaglia contro il Coronavirus”. Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci,
È trascorso quasi un secolo da quando Argentina Altobelli, Segretaria Generale della Federazione Nazionale dei Lavoratori della Terra ed esponente di spicco del Partito Socialista Italiano, così commentava la condizione delle donne lavoratrici in un articolo intitolato:
Boom di guariti in Sicilia, in due giorni più di 7.000. Scende il numero di positivi nelle ultime 24 ore, ma la provincia di Palermo continua a produrre il maggior numero di contagiati.